top of page

Garment

Una tela bianca per l'anima, pronta a essere dipinta con i colori dell'individualità e ad essere modellata dalle emozioni dell'esperienza umana.

CAPO DI MAGLIERIA
  1. Ispirazione e ricerca: il processo inizia con la ricerca di ispirazione da parte dei designer. Questa ricerca può coinvolgere l'analisi delle tendenze di moda attuali, lo studio di fonti di ispirazione come riviste di moda, sfilate di moda, arte, cultura e molto altro ancora. Durante questa fase, vengono identificati i temi, i colori, i materiali e gli stili che ispireranno il design del capo di maglieria.

  2. Concept e design: basandosi sull'ispirazione e sulla ricerca, i designer sviluppano il concept del capo di maglieria. Questo include la creazione di mood board, lo sviluppo di schizzi e bozzetti preliminari, e la definizione delle caratteristiche principali del design come la forma, il taglio, il motivo e i dettagli.

  3. Definizione del design: La fase iniziale coinvolge la definizione del design del capo di maglieria. Questo include la scelta del modello, dei colori, dei materiali e delle specifiche tecniche. È importante che il design sia dettagliato e accuratamente documentato per guidare la creazione del campione.

  4. Selezione dei materiali: Una volta definito il design, si procede con la selezione dei materiali. Questo può includere la scelta del tipo di filato, della composizione del tessuto e delle caratteristiche specifiche dei materiali. La selezione dei materiali influenzerà la sensazione al tatto, la consistenza e l'aspetto del capo di maglieria finale.

  5. Progettazione: basandosi sul design, viene sviluppato il pattern del capo di maglieria, utilizzando il software "SDS-ONE APEX" di Shima Seiki. Il pattern definisce la forma e le dimensioni delle varie parti del capo, come il corpo, le maniche, il collo, e così via. Questo è un passaggio fondamentale per assicurare che il capo di maglieria si adatti correttamente al corpo e abbia la vestibilità desiderata.

  6. Creazione del modello 3D: Utilizzando il software di programmazione, è possibile creare un modello 3D del capo di maglieria. Questo consente di visualizzare il design in modo virtuale e di valutarne l'aspetto e la vestibilità prima di iniziare la produzione.

  1. Produzione del campione: il pattern sviluppato viene convertito in programma e collegato direttamente alla macchina, servirà a creare le prime versioni fisiche del capo di maglieria. Durante questa fase è necessario definire i parametri di produzione, come la velocità della macchina, la tensione dei fili, le gradazioni del punto maglia e altre impostazioni specifiche della macchina e del tessuto.

  2. Test e valutazione: Il campione viene sottoposto a una serie di test per valutarne la vestibilità, la qualità, la durabilità e altre caratteristiche. Questi test possono includere test di lavaggio, test di resistenza, valutazioni della vestibilità su modelli umani e valutazioni estetiche. I feedback raccolti durante questa fase vengono utilizzati per apportare eventuali modifiche e miglioramenti al design.

  3. Raffinamento del design: sulla base dei risultati dei test e dei feedback ricevuti, il design del capo di maglieria viene rifinito e ottimizzato. Possono essere apportate modifiche al pattern, ai materiali o alla costruzione del capo per migliorarne la qualità, la vestibilità e l'aspetto estetico.

  4. Approvazione del campione finale: Una volta completati i test e il raffinamento del design, il campione finale viene presentato al cliente o al team decisionale per l'approvazione. Se necessario, possono essere apportate ulteriori modifiche prima di procedere con la produzione in serie.

  5. Produzione in serie: Una volta completato il processo di sviluppo del campione e di raffinamento del design, si procede con la produzione in serie del capo di maglieria. Questo coinvolge la produzione di grandi quantità del prodotto finale utilizzando le stesse specifiche e materiali del campione approvato.

  6. Controllo di qualità: durante tutte le fasi della produzione, vengono eseguiti controlli di qualità per garantire che il prodotto finale soddisfi gli standard stabiliti. Una volta completata la produzione, il capo di maglieria viene imballato e preparato per essere consegnato al cliente.

  7. Il processo di produzione del capo "Wholegarment" utilizzando le macchine Shima Seiki coinvolge una serie di fasi specializzate:

  8. Progettazione del modello: Si sviluppa il modello del capo "Wholegarment", considerando la forma, la struttura e il design desiderati. Questo può essere realizzato utilizzando software di progettazione assistita da computer (CAD) specializzati.

  9. Programmazione della macchina: Utilizzando il software proprietario Shima Seiki, come "SDS-ONE APEX", si crea un programma dettagliato per la macchina Shima Seiki. Questo programma definisce le istruzioni precise per la produzione del capo "Wholegarment", inclusi i dettagli di tessitura, modelli e finiture.

  10. Selezione dei filati: Si selezionano i filati appropriati per il capo "Wholegarment", considerando la composizione, il peso e la texture desiderati. Questo può includere filati di vari materiali come cotone, lana, seta, e fibre sintetiche.

  11. Caricamento dei filati: I filati scelti vengono caricati nella macchina Shima Seiki, che utilizza fili multipli per creare il tessuto senza cuciture del capo "Wholegarment".

  12. Produzione del tessuto: La macchina Shima Seiki inizia a produrre il tessuto "Wholegarment" seguendo le istruzioni del programma. Utilizzando la tecnologia di maglieria senza cuciture, la macchina crea il tessuto complessivo del capo, inclusi i dettagli come maniche, colletti e tasche.

  13. Finitura e rifinitura: Una volta completata la produzione del tessuto, il capo "Wholegarment" può essere sottoposto a finitura e rifinitura per migliorare la sua qualità e aspetto. Questo può includere operazioni come il lavaggio, la stiratura, l'applicazione di dettagli decorativi e la cucitura di eventuali parti aggiuntive.

  14. Controllo di qualità: Il capo "Wholegarment" viene sottoposto a un rigoroso controllo di qualità per garantire che soddisfi gli standard stabiliti per la resistenza, la vestibilità, la consistenza del colore e l'aspetto estetico.

  15. Imballaggio e distribuzione: Una volta superato il controllo di qualità, il capo "Wholegarment" viene imballato e preparato per la distribuzione ai punti vendita o ai clienti finali.

SOFTWARE SDS-ONEAPEX3

Progettazione

Maglione gonfio

Garment

bottom of page